I Miei Sensi..


Ognuno dei nostri cinque sensi è in grado di risvegliare vecchi ricordi, belli o brutti che siano. Abitualmente la vista è il senso che più vi partecipa, per via della quantità di immagini e situazioni in cui siamo coinvolti durante una normale giornata. Ma il senso che in assoluto ha la capacità di farmi rivivere i ricordi più vivi e intensi è l’olfatto. Spesso mi capita di sentire odori anche solo per un’istante, e rivedere limpida nella mia mente la serie di ricordi legati a quel particolare odore. Forse ancora più significativo è il fatto di come io tenda a identificare le persone per il profumo indossato. A distanza di anni, sentendo un profumo, riuscirei immediatamente ad asssociarlo alla persona che lo portava anni prima. Quande volte, semplicemente camminando, sentendo profumo conosciuti, l’istinto sia quello di seguirli. Chissà se nel corso della vita le vicissitudini ci portano ad utilizare maggiormente un senso rispetto agli altri, o se nasciamo già con una particolare predisposizione. Nel mio caso, già alla nascita il mio destino era segnato, con un naso così…

Listening : Paul & Fritz Kalkbrenner – Sky and Sand


Annunci

Una Risposta to “I Miei Sensi..”

  1. tappotuo Says:

    Il ricordo visivo e il gusto hanno sempre capeggiato nei miei ricordi…
    la mia memoria arriva ai tempi dell’asilo, quando abitavo a Vicenza, allora avevo 3 anni, ora ne ho 25…è passato un bel pò di tempo…eppure…restano chiare le immagini e i sapori di quel tempo…
    Mary

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: