Anno 1973.


patgarrettandbillythekid

Sam Peckinpah, regista western, decide di raccontare le gesta di due grandi personaggi storici e al contempo leggendari, Pat Garrett & Billy the Kid. Ne viene fuori un film dall’atmosfera malinconica, mai eccessivo nelle sue scene di violenza. Critica e addetti ai lavori non apprezzano la pellicola, che rimane in sospeso tra bocciatura e censura prima della definitiva consacrazione a capolavoro. Parallelamente al film si sviluppa la vicenda legata alla colonna sonora, affidata in partenza ad artisti vari e finita per l’essere interamente scritta da un giovane Bob Dylan. Colonna sonora che comprende “Knocking on heaven’s doors“, scritta per l’occasione, capolavoro ormai facente parte della storia della musica. Scena principale del film la morte dello sceriffo Pat Garrett, raccontata in modo struggente dalle parole di Knocking on heaven’s doors. Da vedere.

Annunci

2 Risposte to “Anno 1973.”

  1. Ele Says:

    ….da dove hai copiato?
    😀

  2. Il Secco Says:

    Il Secco non copia. Il Secco sa.
    Se da qualche parte trovi un commento uguale ti rimborso i soldi.
    😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: